Fiorangela

Questa è la pagina web di Fiorangela Clerici Biondo
deceduta il 27 Luglio 2018

Fiorangela Clerici Biondo

Fiorangela è autrice di due libri. Il primo, di cui sono state stampate due edizioni, é: "Andremo correndo intorno alla vita" ed è stato scritto nel 2007. Questa è la presentazione del libro in quarta di copertina:

Doveva morire giovane: così avevano stabilito una certa dose di sfortuna e una malasanità tipicamente italiana. In tre occasioni ha preso l’estrema unzione; in una quarta, di notte, il parroco è arrivato dopo il chirurgo e non c’era tempo da perdere. E’ stata salvata da pochi medici bravissimi, da un non medico e, soprattutto, da una voglia di vivere eccezionalmente forte, che traspare da ogni riga del libro: un racconto semplice, ingenuo, entusiasmante di una storia vera.

libro Andremo Correndo Inconro alla Vita - 1 edizione

libro Andremo Correndo Inconro alla Vita - 2 edizione


Il libro testimonia le numerose malattie che Fiorangela ha combattuto con una straordinaria voglia di vivere. Solo in un breve periodo della sua vita è stata bene al punto da potere, come tutti gli altri, fare quello che voleva: qui la vediamo proprio in quei momenti, felice, a 43 anni, sulle montagne di Cortina d'Ampezzo.


Fiorangela Clerici Biondo


Fiorangela è autrice poi del libro "Ho sposato un genio - idee per sopravvivere", scritto nel 2015. Questa è la presentazione del libro in quarta di copertina:

Di solito, due coniugi che stanno insieme da 50 anni cercano di capirsi e, quando non ci riescono, imparano a sopportarsi. Ma che cosa succede quando una moglie è troppo innamorata, tanto da pretendere di capire il marito in tutto e per tutto? Fiorangela lo racconta in questo libro, composto da una serie di “brevi poesie in prosa”, che descrivono le emozioni e lo scorrere del tempo in una vita mai troppo normale.

libro Ho Sposato Un Genio - Idee per Sopravvivere


Fiorangela è deceduta il27 luglio 2018 nel Policlinico di San Donato Milanese, dopo la quarta operazione a cuore aperto da lei subita. L'operazione, eseguita dal prof. Alessandro Frigiola, fra eccezionali difficoltà tecniche, aveva avuto esito positivo, ma il fegato, già menomato da tre epatiti causate da trasfusioni durante precedenti operazioni, ha ceduto.



A norma della legge 675/96 e successive modifiche NON è consentito introdurre i dati sopra riportati in archivi ad uso commerciale. Possono però essere immessi in motori di ricerca. I dati sono destinati all'uso immediato e non possono essere ceduti a terzi.